Logo

Santo Patrono


Patrono

Preghiera

Accogliendo, in tal modo, la forza di Dio,
e come vero devoto della Madonna,
il Santo ne partecipa i frutti benefici verso tutti;
specialmente verso gli amati cuochi, la cui vita e servizio, già così strettamente legati alla mensa umana,
attingono - dal contatto con la Mensa Eucaristica -
sorprendenti impulsi di gioiosa serenità
personale e di feconda incisività sociale.
L'amore trae le sue origini dalla relazione Trinitaria,
cui partecipa l'umanità riscattata dal sangue di Cristo;
e, per la sua intrinseca natura, si a macchia d'olio.
Chi, meglio di Francesco, seppe incarnarlo facendolo
diventare luce ed azione verso coloro che per la loro condizione spirituale e materiale erano l'immagine vivente di Cristo ?
I due amori (l'Eucarestia e la Madonna) ormai si erano fusi in una potente energia che lo spingeva a distribuire
i frutti della sua elevata spiritualità
a tutti gli emarginati e i reietti.
Da qui riceve significato la scelta del Santo
come patrono da parte dei cuochi,
nei quali, più che in ogni altro, si possono ben sposare