Logo



Titolo:La Verdura di Dicembre
Con mandaranci e arance, i profumati mandarini accompagnano la celebrazione delle feste di fine anno. La frutta secca (noci, arachidi, pistacchi, mandorle, nocciole, fichi secchi, datteri, ma anche frutta disidratata) si consuma soprattutto a dicembre, ma si trova praticamente tutto l'anno sui banchi del mercato. In realtà i periodi della loro raccolta sono distribuiti su tutto l'arco dell'anno. La raccolta di noce e nocciola cade, infatti, tra settembre e ottobre, così come quella dell'uva sultanina e dei datteri, ma tempi diversi hanno le arachidi (che si raccolgono a dicembre, gennaio, giugno e luglio), i pistacchi (aprile), l'albicocca (giugno e luglio), le prugne e le mandorle (agosto-settembre) e i pinoli (in estate).



Cardo o cardone

Di questo ortaggio si consuma il fusto, carnoso e dal sapore simile al carciofo. Si conserva in frigorifero per oltre una settimane in un sacchetto di plastica con piccoli fori.



Cavolfiori

Il cavolfiore, molto compatto nella parte commestibile, si conserva bene in frigorifero, fino a cinque giorni, senza macchie scure.



Cime di rapa

Delicate in quanto molto esposte agli agenti esterni, le cime di rapa andrebbero consumate al più presto.




Finocchio

Metteteli in sacchetti con piccoli fori senza le costole verdi più grosse: in questo modo si conservano al fresco per una decina di giorni. Potete anche surgelarli, dopo averli sbollentati.




Porri

Eliminate la parte più dura delle foglie, puliteli e asciugateli. Quindi li potete conservare a lungo in frigo chiusi in sacchetti di plastica leggermente forati.



Broccoli

Broccoli
Si possono conservare appesi a testa in giù in un luogo fresco o in frigorifero per alcuni giorni. In alternativa, li potete congelare lessati.





Indivie

Più la colorazione delle foglie è scura, prima va consumata. Spesso le indivie, se conservate troppo a lungo, diventano amare.



Radicchio

Chiuso in un sacchetto di plastica o avvolto in un telo da cucina, può essere conservato in frigo anche per una settimana.



Zucca

Se conservata intera e in un luogo fresco, la zucca si conserva per mesi. Una volta tagliata, la potete conservare in frigorifero per al massimo una settimana.


Tutto l'anno



Carote

Andrebbero conservate in frigorifero, in una confezione di plastica non sigillata. Se le acquistate con le foglie, toglietele prima di riporre le carote in frigorifero.



Cavoli

Si trovano tutto l'anno sui banchi della verdura, ma l'inverno è la stagione in cui sono migliori e costano meno.



Patate

Stese in cassette (meglio se con fondo di paglia) in cantina o comunque in un luogo fresco e buio, si conservano per molti mesi.



Sedano
Si conserva molto a lungo in frigorifero, ma resta croccante solo per 4 o 5 giorni. Si trova tutto l'anno, ma la raccolta è da giugno a novembre.

 Data: 2011-01-06 Autore: Max